Io ho svoltato… e tu?

Nella seconda parte del mio libro ho dato le istruzioni per rinascere da se stessi a nuova vita, ripartendo alla grande anche se siamo stati bacchettati duramente. “Scivolata su una buccia di banana” ha operato su di me una rivoluzione e, in maniera naturale, ho seguito il consiglio del grande Mahatma Gandhi “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”. Non poteva essere altrimenti, è un libro che ho scritto di pancia, perché credo nei contenuti che ho condiviso con voi, e continuo a promuoverli con il mio esempio. Io ho svoltato, diventando protagonista della mia nuova vita, scegliendo il meglio per me, incurante dei giudizi di chi non comprende, di chi crede non si possa vivere meglio, di chi sostiene che il mondo è composto soltanto da ladri, truffatori, gente brutta dentro. Io il mondo lo vedo bello, ricco, pieno di risorse, popolato da persone che vogliono avere una seconda occasione, pronte a porgere una mano, che hanno voglia di impegnarsi per regalare a se stessi e ai propri figli un mondo migliore. Con questo non voglio dire che non ci sia una parte nera, negativa; scelgo di metterla fuori dalla mia vita, di non ascoltarla, di non farla entrare nel mio universo. Andrò avanti, a testa alta, costruendo giorno dopo giorno la vita che voglio per me, felice e onorata se mi vorrete accompagnare in questo mio percorso, che non è il cammino della speranza, ma la strada della rinascita: piena, gioiosa, illuminata dalla luce della nostra bellezza interiore!
“La persona che vogliamo diventare è già dentro di noi, dobbiamo solo porgerle una mano e aiutarla a venir fuori”. Vi aspetto!
Loredana Mazzone

Facebook Comments

Lascia un commento