Frittelle di borragine

Ingredienti per due persone:
10 apici non completamente fioriti della pianta di borragine
150 grammi di farina
1 uovo
2 cucchiai da tavola di formaggio grana grattugiato
mezzo bicchiere di olio d’oliva per friggere, in alternativa olio di semi di mais o di arachidi.
Preparazione:
lavare bene in acqua corrente gli apici della pianta, mentre si mette a bollire un litro di acqua circa per sbollentarli. Appena l’acqua bolle, metterci la borragine e farla bollire per 3/4 minuti. Lasciarla più a lungo in acqua bollente, rende gli apici troppo molli, per meno tempo non permette alle spine, numerose sulla pianta, di diventare morbide e quindi digeribili. Nel frattempo preparare la pastella con la farina, la giusta acqua, l’uovo e il formaggio grattugiato. Se necessario aggiungere un po’ di sale. La borragine sbollentata va colata e lasciata pochi minuti a raffreddare. Prendere i rametti uno alla volta e passarli nella pastella, che deve essere morbida ma non troppo, per legarsi bene attorno alla verdura. Intanto mettere l’olio in padella e appena è ben caldo inserire la borragine pastellata. Quando le frittelle saranno dorate, vanno messe su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio. Servire ben calde. Buon appetito!
Frittelle Borragine

Facebook Comments

Lascia un commento